Integratori di iodio per la tiroide

Integratori di iodio per la tiroide

lo iodio è fondamentale per il funzionamento della tiroide, perché serve per costruire gli ormoni T4 e T3, e ne abbiamo bisogno mediamente di 150 microgrammi al giorno.

Si trova nel sale iodato, nel sale marino integrale, ma viene anche commercializzato in dosi adatte alle varie età (50 mgr per il bambino, 100 mcgr per l’adulto e 225 mcgr per la donna in gravidanza) da solo o associato ad altri integratori, specialmente per la gravidanza, allo scopo di prevenire il gozzo.

Ricordiamo che lo iodio è da evitare in caso di malattie  autoimmuni o ipertiroidismo (perché sarebbe come “buttare benzina sul fuoco” !), inoltre dosi eccessive di iodio possono bloccare la tiroide (effetto Wolff-Chaikoff).

Per il buon funzionamento della tiroide sono fondamentali anche selenio, vitamine, ferro ed altri micronutrienti.

 

Fonte. Triggiani V. Role of iodine, selenium and other micronutrients in thyroid function and disorders.  Endocr Metab Immune Disord Drug Targets. 2009)