Avena

AVENA

L’avena viene anche conosciuta come la regina dei cereali per via dei molteplici benefici che ha per la salute e per le vitamine e i sali minerali che contiene. 

Grazie alla sua buona quantità di fibra solubile, l’avena aiuta a digerire gli alimenti e regola l’apparato digerente. Consumare avena evita la stitichezza e facilita il transito intestinale. Un bicchiere d’acqua con un cucchiaino di fiocchi d’avena allevia il reflusso e l’acidità.

Consumare questo cereale tutti i giorni è un buon modo per abbassare i livelli di trigliceridi e di colesterolo cattivo nel sangue. Grazie all’acido linoleico e alle fibre che contiene, l’avena impedisce che il colesterolo cattivo passi all’intestino. Allo stesso tempo anche la fibra distrugge i depositi di grasso che si accumulano sulle pareti arteriose. Tutto ciò protegge il corpo dallo sviluppo di ipertensione, da infarti o da qualsiasi altro problema cardiaco.

Controlla i livelli di zucchero

L’avena è altamente raccomandata per i diabetici visto che la fibra solubile che contiene permette di stabilizzare i livelli di zucchero. Riducendo l’assorbimento di zucchero nell’intestino, ne riduce anche i livelli nel sangue.  Essendo molto ricca di proteine, consumarla favorisce la produzione e lo sviluppo di tessuti nuovi nel corpo. L’avena contiene moltissime sostante fotochimiche che sono sostanze chimiche di origine vegetale associate alla prevenzione dello sviluppo di un cancro. I fitoestrogeni e i lignani che si trovano in questo cereale sono collegati alla diminuzione del rischio della produzione di ormoni responsabili del cancro al seno. Una colazione a base di avena soddisferà l’organismo più a lungo rispetto a una a base di altri cereali con latte. Ciò è dovuto al fatto che l’avena possiede carboidrati ad assorbimento lento, permettendo un effetto saziante più prolungato e un maggiore controllo dei livelli di zucchero nel sangue. Mangiare avena a colazione tutti i giorni può contribuire a tenere sotto controllo il peso e a dimagrire in modo graduale. I fiocchi d’avena possono essere mangiati con una tazza di latte o nello yogurt. La quantità consigliata è di due cucchiai al giorno in modo da non eccedere nell’apporto calorico. L’avena contiene una buona quantità di calcio, aiutando dunque ad evitare la demineralizzazione delle ossa. I fiocchi d’avena esercitano una potente azione pulente della pelle. Assorbono tutta la sporcizia e i residui che si accumulano nei pori, igienizzando in profondità. Anche gli oli contenuti nell’avena sono eccellenti per evitare la disidratazione della pelle. Contiene vitamine del gruppo B. Vitamine come la B1 e la B2 sono essenziali per il corretto funzionamento del cervello e del sistema nervoso. Circa 100 grammi di avena coprono il 40% del fabbisogno quotidiano di vitamina B1.